Tag Archives: Me

Io e il vento

5 Dic

Intorpidita
in un costante, traballante
sbalzo di
essere.
La paura del non sentirsi
viva.

Disorientata da pesanti,
incatenanti pensieri
che rubano e strappano
quel poco di me che
ancora non so conquistare.

E poi una finestra che sbatte.

Il libeccio che passa,
scuote, schiaffeggia
schiaffi salati.
Il respiro del mare che
chiama.

Le mille battaglie,
le mille cadute.
E poi come sempre io e il vento.

Io e te.
Faccia a faccia.
Insieme, uno solo.

Con la mente
piena di sassi,
di onde, di cielo,
piena di passi, di blu.
Così pienamente leggera
di luce brillante.
Immersa nel tuo ridondante frastuono
testardo, orgoglioso,
maestoso.

Là fuori ti cerco,
mi trovi, ci sei,
ti abbraccio, ti stringo.
Tra i capelli, sulle labbra,
tutto intorno il tuo odore,
il mio odore.
Sei lì, per me, con me, sei mio.
Mi riempo di te,
del sale, del mare,
del soffio di vita
che violento mi fai respirare.

Insieme
io e te,
siamo soli.

Annunci

Fine

3 Ott

In fondo al pozzo frammenti di specchi
perpetua si diffonde l’eco della caduta.
Intorno al pozzo desideri divelti dal suolo
con rabbia.
Una porta si apre, una luce si spegne.
L’allodola cade a terra
morta.

Intrappolata

16 Set

E’ la finestra aperta sul cielo plumbeo,
il fruscio di tende che tremano e si perdono nel vento.
Un tuono.Una goccia.

Il vuoto

Il suono sordo e
secco che rimbalza
sulla terra arida.

L’abbraccio convulso di una spirale torbida
che intrappola giovani luci.

Scricchiola la mente screpolata, disseccata:
secerne resina
Che incolla e schiaccia ogni tipo di vita.

E’ l’acre odore di lame intrecciate che si sfregano
nel sospiro freddo dell’ombra sogghignante.

Parlami grido soffocato,
togli le mani dalla tua bocca piena di sassi.
Fammi uscire.